Policlinico di Milano, Padiglione Monteggia

Incarico di CSP e CSE per le opere di demolizione e bonifica, per la ricostruzione e per la perizia di variante

Demolizione del vecchio padiglione Monteggia e ricostruzione di nuovo edificio in grado di rispondere in modo completo ai bisogni di ricovero (nelle sue varie modalità e livelli di intensità assistenziale) e di prestazioni specialistiche ambulatoriali per pazienti afferenti prevalentemente alle discipline delle Neuroscienze.

Si sviluppa su otto livelli fra i quali sono ripartite le seguenti aree funzionali:

  1. Blocchi operatori e radiologia interventistica;
  2. Servizi speciali di diagnosi e cura, diagnostiche per immagini, ambulatori, laboratori;
  3. Formazione e didattica;
  4. Degenze ordinarie, diurne e di terapia intensiva.
  5. Perizia di variante e suppletiva per ampliamenti funzionali:
  6. Corpo di collegamento su due livelli interrati con il prospiciente padiglione Granelli allo scopo di creare gli spazi per una radiodiagnostica aggiuntiva
  7. Corpo a due piani, di cui uno interrato destinato all’archiviazione delle cartelle cliniche, ed uno al piano terreno destinato alla nuova centrale gas medicinali.

Dettagli progetto

ProgettistaEET – Cobolli Gigli e Monico s.r.l. Via Tadino, 24 20124 Milano Tel. 02201980 Fax 0229401142
CommittenteFondazione IRCSS Ospedale Maggiore Policlinico di Milano Mangiagalli e Regina Elena Unità Operativa Funzioni tecniche Tel. 0255035902 Fax 0255035900 Via Francesco Sforza n. 35 – 20122 MILANO
RUP Ing. Santo De Stefano
Resp. IstruttoriaGeom. Virginio Mandelli
Importo LavoriDemolizione: 2'000'000 euro
Importo LavoriNuova costruzione: 16’000’000 euro
Importo LavoriVariante: 7'000'000 euro
Durata lavori2006-2008