Addetti Primo Soccorso

Il D.Lgs 81/08 stabilisce un corso di primo soccorso dedicato per il personale che fa parte della squadra di Primo Soccorso Aziendale.

I lavoratori che hanno l’obbligo di seguire questo percorso formativo sono:

  • Lavoratori che hanno ricevuto l’incarico dell’attività di primo soccorso e che devono ricevere un’adeguata e specifica formazione

DATE PROSSIMI CORSI-MULTIAZIENDALI

I EDIZIONE

22 Febbraio – 01/08 Marzo 2021

II EDIZIONE

07/14/28 Giugno2021

III EDIZIONE

11-18-25 Ottobre 2021

Orario:  14.00-19.20

Costo: 250€+IVA

Sede del corso: Romeo Safety Italia- Via Imperia, 25- MILANO

SCHEDA TECNICA

Riferimenti legislativi: art 37 comma 9 D.Lgs 81/08 e s.m.i – art. 3 del DM n°388/2003

Destinatari: Lavoratori, Preposti, Dirigenti, Datori di Lavoro che svolgono la funzione di Addetto al primo soccorso

Requisiti: comprensione lingua italiana scritto e parlato

Durata: 16h- GRUPPO A

Modalità di svolgimento: AULA.

Lingua del corso: italiano

Aggiornamento: previsto ogni 3 anni

PROGRAMMA

-Allertare il sistema di soccorso
-Ruolo dell’addetto al primo soccorso
-Cause e circostanze dell’infortunio
-Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza
-Acquisire capacità di intervento pratico Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN
-Tecniche di autoprotezione del personale addetto al primo soccorso
-Acquisire conoscenze generali sul funzionamento del corpo umano
-Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio
-Cenni di anatomia dello scheletro
-Cenni di anatomia e fisiologia del sistema nervoso
-Cenni di anatomia e fisiologia della cute
-Riconoscere un’emergenza sanitaria
-Scena dell’infortunio: raccolta informazioni e previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
-Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato: stato di coscienza, funzioni vitali, ipotermia e ipertermia
-Attuare gli interventi di primo soccorso
-Sostenimento delle funzioni vitali: posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
-Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso: lipotimia, sincope, shock, edema polmonare acuto
-Acquisire capacità di intervento pratico
-Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
-Attuare gli interventi di primo soccorso
-Sostenimento delle funzioni vitali: respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno
-Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso: crisi asmatica, dolore acuto stenocardico, reazioni allergiche, crisi convulsive
-Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
-Lesioni da freddo e da calore
-Lesioni da corrente elettrica
-Lesioni da agenti chimici
-Intossicazioni
-Sindromi cerebrali acute
-Acquisire capacità di intervento pratico
-Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
-Tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici
-Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
-Lussazioni, fratture e complicanze
-Traumi e lesioni cranio encefalici e della colonna vertebrale
-Traumi e lesioni toraco-addominali
-Ferite lacero contuse
-Emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico
-Acquisire capacità di intervento pratico
-Tecniche di posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
-Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
-Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
-Tecniche di tamponamento emorragico
-Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta attraverso prova pratica su manichino

 

ISCRIZIONE

Scarica la scheda anagrafica  MOD_06.03.04 Scheda adesione – rev.1-ed.3

L’iscrizione ai corsi multiaziendali si considera perfezionata solo previo invio a formazione@safetyitalia.it della scheda anagrafica compilata con i dati anagrafici dei partecipanti e dati aziendali, associata a copia di bonifico avvenuto.

 

PAGAMENTO

Pagamento anticipato per mezzo di bonifico a favore di:

Romeo Safety Italia Srl

MONTE BPM

IBAN IT 47 E 05034 89410 000000005523

Causale: nome del corsista/azienda e nome del corso+ AULA

Attenzione

Il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 Codice Civile dovrà essere comunicato almeno 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso via email a formazione@safetyitalia.it Romeo provvederà al rimborso dell’intera quota di partecipazione pagata. Per ogni rinuncia che pervenga oltre tale data o in caso di mancata partecipazione o ancora in caso di rinuncia durante il corso, sarà fatturata l’intera quota. Prima dell’inizio del corso è possibile sostituire l’iscritto con altra persona della stessa azienda.

Romeo Safety Italia si riserva la facoltà di annullare o di modificare il corso dandone comunicazione agli iscritti in tempo utile nel caso non fosse raggiunto il numero minimo dei partecipanti.

 

Torna indietro