ANTINCENDIO LIVELLO 3 ex Rischio ALTO

Il D.lgs. 81/08 prevede un percorso formativo dedicato per il personale che fa parte della Squadra Antincendio Aziendale

I lavoratori che hanno l’obbligo di seguire questo percorso formativo sono:

  • chi ha ricevuto l’incarico di addetto prevenzione incendi e lotta antincendio

NOVITA:

DM 02 settembre 2021 “Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 4 e lettera b) del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81” pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 04/10/2021.

Tali decreti andranno ad abrogare alcuni articoli contenuti nel DM 10 marzo 1998.

Il decreto entrerà in vigore un anno dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana, sarà valido a partire dal 4 ottobre 2022. La terza edizione prevista nel 2022 terrà già conto di questa modifica

DATE PROSSIMI CORSI

01-02 Febbraio 2022

costo 360€*+iva

*costo ESAME VIGILI DEL FUOCO a parte

 

Aggiornamento: ogni 5 anni

SCHEDA TECNICA

Riferimenti legislativi: art 37 comma 9 D.Lgs 81/08 e s.m.i –DM 02 settembre 2021

Destinatari: Lavoratori, Preposti, Dirigenti, Datori di Lavoro

Requisiti: comprensione lingua italiana scritto e parlato

Durata: 16h compresa verifica di apprendimento

Modalità di svolgimento: AULA.

Lingua del corso: italiano

PROGRAMMA

  • CORSO DI TIPO 3-FOR: CORSO DI FORMAZIONE ANTINCENDIO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ DI LIVELLO 3
    MODULO N° TITOLO DEL MODULO ARGOMENTI DEL MODULO DURATA DEL MODULO
    1 L’INCENDIO                    E LA PREVENZIONE INCENDI Ø Principi sulla combustione e principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro

    Ø Le sostanze estinguenti

    Ø I rischi alle persone ed all’ambiente

    Ø Specifiche misure di prevenzione incendi; accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi

    Ø L’importanza del controllo degli ambienti di lavoro

    Ø L’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio

    4 ore
    2 STRATEGIA ANTINCENDIO                  (1^ PARTE)

     

    Ø Le aree a rischio specifico. La protezione contro le esplosioni

    Misure antincendio (prima parte):

    Ø Reazione al fuoco

    Ø Resistenza al fuoco

    Ø Compartimentazione

    Ø Esodo

    Ø Rivelazione ed allarme

    Ø Controllo di fumo e calore

    4 ore
    3 STRATEGIA ANTINCENDIO                  (2^ PARTE) Misure antincendio (seconda parte):

    Ø Controllo dell’incendio

    Ø Operatività antincendio

    Ø Gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza

    Ø Controlli e la manutenzione

    Il piano di emergenza:

    Ø Procedure di emergenza

    Ø Procedure di allarme

    Ø Procedure di evacuazione

    4 ore
    4 ESERCITAZIONI PRATICHE Ø Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi

    Ø Presa visione sui dispositivi di protezione individuale (tra cui, maschere, autoprotettore, tute)

    Ø Esercitazioni sull’uso delle attrezzature di controllo ed estinzione degli incendi

    Ø Presa visione del registro antincendio

    Ø Chiarimenti ed esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza

    4 ore

ISCRIZIONE

Scarica qui la scheda anagrafica

L’iscrizione ai corsi multiaziendali si considera perfezionata solo previo invio a formazione@safetyitalia.it della scheda anagrafica compilata con i dati anagrafici dei partecipanti e dati aziendali, associata a copia di bonifico avvenuto.

PAGAMENTO

Pagamento anticipato per mezzo di bonifico a favore di:

Romeo Safety Italia Srl

Intesa SanPaolo

Iban: IT 90 G 03069 09413 100000000461

Causale: nome del corsista/azienda e nome del corso+ AULA

Attenzione

Il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 Codice Civile dovrà essere comunicato almeno 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso via email a formazione@safetyitalia.it Romeo provvederà al rimborso dell’intera quota di partecipazione pagata. Per ogni rinuncia che pervenga oltre tale data o in caso di mancata partecipazione o ancora in caso di rinuncia durante il corso, sarà fatturata l’intera quota. Prima dell’inizio del corso è possibile sostituire l’iscritto con altra persona della stessa azienda.

 

Torna indietro